Loading... (0%)
Chiama subito al Numero Verde 800 593227 - Seguici su:

Stomatologia e prevenzione cancro orale

La stomatologia è la disciplina che si occupa della diagnosi e terapia delle patologie riguardanti la bocca e zona periorale (ad es.: guance, lingua, labbra ecc.) ed anche delle malattie sistemiche che interessano la boccca.

 Stomatologia e prevenzione cancro oraleLe alterazioni  a carico delle mucose orali assumono aspetti molteplici i. Fra le varie cause che possono alterare le  mucose del cavo orale vanno menzionate  le manifestazioni infiammatorie come le stomatiti di tipo aftoso  ( afte ricorrenti), stomatiti  micotiche erpetiche ecc.  oppure  conseguenti a  malattie del ricambio,  a disturbi ormonali, a malattie del  sangue   , a carenze vitaminiche  e  quelle  manifestazioni orali di malattie  sistemiche come, tubercrcolosi, leucemia , malattie  autoimmuni , malattie dermatologiche, malattie infettive. Anche nella lingua si possono riscontare alterazioni e lesioni infiammatorie  come le micosi
ecc .. Le lesioni infiammatorie del cavo orale  di natura secondaria possono essere provocate da  agenti  tossici come  il mercurio, il piombo, l’arsenico e il fosforo ecc.

image003 Prevenzione e la diagnosi di neoplasie orali. 

Prevenzione Cancro Orale: In accordo con ANDI (Associazione Nazionale Dentisti Italiani) ed il Ministero della Salute, lo studio mette in atto, nelle visite di routine, tutte le misure finalizzate ad una diagnosi precoce di questa grave patologia utilizzando anche tecniche basate sulla fluorescenza. Il cancro orale è una delle forme  più frequenti  di tutti i tumori come rilevato dall’OMS ( il 4% di tutti i tumori maligni dell’uomo e l’ 1% di quelli delle donne) . E’ stato rilevato , dal Cancer Research, che la malattia è in progressivo aumento .  Il tumore del cancro orale è favorito dall’alcool, dal fumo, dai traumatismi cronici e dal papilloma virus ( HPV -16-18).

La prevenzione delle lesioni neoplastiche del cavo orale è di importanza  fondamentale ed una diagnosi fatta precocemente comporta la guarigione nell’80% dei casi.

Le lesioni precancerose come la Leucoplachia , Eritroplachia ,il Lichen orale devono essere attentamente valutate dallo specialista

image005Il centro medico odontoiatrico mette a disposizione dei propri pazienti la possibilità di fare un’indagine di screening per la prvenzione precoce di questa malattia .

  • Anamnesi, visita del collo e linfonodi, visita della cavità orale, lingua, faringe, laringe
  • esame mucose della cavità orale con un  sistema avanzato  di rilevazione delle lesioni sospette attraverso la tecnica della fluorescenza
  • esame delle lesioni sospette con coloranti specifici
  • visita specialistica maxillo facciale
  • documentazione clinica con foto intraorale
  • prelievo bioptico o biopsia escissionale
  • esame istologico